Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. LEGGI

 

Offcanvas Info

Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

A A A

PROGRAMMA DI AZIONE BIENNALE PER LA PROMOZIONE DEI DIRITTI E DELL’INTEGRAZIONE DELLE PERSONE CON DISABILITÀ PREDISPOSTO DALL'OSSERVATORIO: C'È L'OK DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

 

E' stato approvato lo scorso 10 luglio, in esame preliminare, dal Consiglio dei Ministri su proposta del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti, il secondo “Programma di azione biennale per la promozione dei diritti e dell’integrazione delle persone con disabilità”. 

Il documento predisposto dall’Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, organo di cui fa parte anche l'ANMIC, per essere approvato in maniera definitiva e adottato con Decreto del Presidente della Repubblica, deve ottenere prima l'ok della Conferenza unificata. L'Osservatorio nazionale sulla condizione delle persone con disabilità, istituito dalla legge 3 marzo 2009, n. 18, ha funzioni consultive e di supporto tecnico-scientifico per l'elaborazione delle politiche nazionali in materia di disabilità. 

L'Osservatorio è presieduto dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, o dal Sottosegretario delegato, si avvale del supporto di una segreteria tecnica costituita nell'ambito delle ordinarie risorse umane e strumentali della Direzione Generale per l’inclusione e le politiche sociali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Nell'ambito dell'Osservatorio è istituito anche un Comitato tecnico scientifico con finalità di analisi e di indirizzo scientifico ed operano Gruppi di lavoro con il compito di approfondire particolari tematiche. 

Tra le finalità c'è senza dubbio quella di far evolvere e migliorare l'informazione sulla disabilità in Italia e, nel contempo, fornire un contributo al miglioramento del livello di efficacia e di adeguatezza delle politiche sociali. In particolare, l'Osservatorio promuove l'attuazione della Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità, siglata a New York il 13 dicembre 2006, predisponendo un programma di azione biennale per la promozione dei diritti e l'integrazione delle buy imovane online persone con disabilità, in attuazione della legislazione nazionale e internazionale, oltre a raccogliere dati statistici realizzando studi e ricerche sul tema predisponendo infine una relazione sullo stato di attuazione delle politiche sulla disabilità che possa contribuire ad individuare aree prioritarie verso cui indirizzare azioni e interventi per la promozione dei loro diritti.