Testo informativa estesa sull'uso dei cookie

Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli. LEGGI

 

Offcanvas Info

Assign modules on offcanvas module position to make them visible in the sidebar.

A A A

L'Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi Civili (Anmic) è l'Ente morale che per legge (decreto del Presidente della Repubblica 23/12/78) ha il compito di tutelare e rappresentare in Italia i diritti dei cittadini invalidi civili. Vigila pertanto sulle amministrazioni pubbliche per impegnarle ad attuare il rispetto degli obblighi di legge nei loro confronti.

A chi si rivolge. La nostra Associazione costituisce oggi la maggiore organizzazione del settore, sia per il rilevante numero di suoi iscritti, sia per la grande varietà delle tipologie di disabilità che li riguardano (cioè a prescindere dalle diverse patologie che causano la loro condizione di invalidità). E’ infatti riconosciuto “invalido civile” ciascun soggetto affetto da una disabilità psico‑fisica (congenita o acquisita), purché non dipendente da cause di guerra, lavoro o servizio.

Al tuo fianco  per ottenere i tuoi diritti. L’ANMIC è a disposizione di ogni persona con disabilità per aiutarla a risolvere problemi di assistenza, collocamento, pensione e accertamento di invalidità, integrazione scolastica, barriere architettoniche. Rivolgendoti alle nostre sedi potrai avere informazioni utili sui tuoi diritti e su come farli rispettare.

60 anni d impegno. Nel 2016 l’Anmic  ha compiuto 60 anni. E’ stata infatti fondata nel 1956 da Alvido Lambrilli. Grazie alle battaglie sociali intraprese - dalle storiche "Marce del dolore" per i diritti civili dei disabili negli anni '60 alle successive manifestazioni di piazza – l’Anmic ha aperto la strada nel nostro Paese al superamento dei pregiudizi culturali sull'handicap e  al riconoscimento giuridico della categoria degli invalidi civili.

Nel corso della sua lunga storia associativa l’ANMIC ha pertanto promosso e contribuito a far approvare tutta la legislazione italiana vigente attualmente nel settore dell'invalidità civile e oggi ne difende l’applicazione e ne promuove lo sviluppo, sia sul piano legislativo che su quello culturale e sociale. Più in generale, tutela le pari opportunità e la qualità di vita dei cittadini con disabilità e promuove nel Paese il loro ruolo come risorsa per l'intera collettività. Rappresenta pertanto un irrinunciabile interlocutore della società civile e delle stesse Istituzioni in materia di disabilità buy accutane 40 mg . L’Associazione opera su tutto il territorio nazionale attraverso le sue 104 sedi provinciali ed innumerevoli delegazioni.