Stampa
Visite: 1681

I  Carabinieri del Comando provinciale di Monza hanno arrestato tre malfattori che, avevano promesso a un disabile che sarebbe tornato a camminare e tornare a camminareLa vittima, un giovane facoltoso paraplegico illuso che grazie ad un intervento chirurgico rivoluzionario avrebbe abbandonato per sempre la carrozzella. Il fantomatico intervento chirurgico costava un milione di euro il giovane avrebbe pagato la somma pur di guarire.I tre truffatori avrebbero ingannato anche un imprenditore operante nel campo delle tecnologie, con la promessa di sviluppare una sua invenzione, a cui avrebbero estorto 440mila euro.I soldi sono stati rintracciati in Svizzera.

 

 

INDIETRO BLU